Migliora la tua presenza online!

Per essere presente online, non hai bisogno di una pagina web!

“Perché il tuo ecommerce non funziona?.”

Se vuoi vendere i tuoi prodotti online non hai bisogno di un sito e-commerce, perchè purtroppo il tuo sito commercieale non funzionerà mai!

Tecnologie Gratuite

Presenza Online - Marketing Digitale - Google MyBusiness
Google MyBusiness

Google My Business è un servizio gratuito di promozione di attività commerciali o pubbliche offerto da Google.

Marketing Digitale - Presenza Online
iPhone Filmmaking

Attività molto amata dai frequentatori dei social network. Per registrare un video su iPhone, basta l’app Fotocamera.

Presenza Online - Digital Marketing - Insta
Foto360 - Tour Virtuale

Ottima alternative per la realizzazione di foto panoramiche. APP gratuite per dispositivi dotati del sistema operativo Android/iOS.

Presenza Online-Digital Marketing - Street View
Google Street View

Street View è una caratteristica di Google Maps e Earth. L'APP permette di creare o importare foto a 360° da qualsiasi cellulare.

Presenza Online - Digital Marketing - WordPress
WordPress

WordPress è una piattaforma software, content management system (CMS). Consente la creazione di un sito Internet.

Presenza Online - Digital Marketing - YouTube
YouTube

YouTube è una piattaforma web 2.0, che consente la condivisione e visualizzazione in rete di contenuti multimediali.

Prova eslorare queste tecnologie

Accettiamolo, Google e YouTube dominano il mondo della ricerca su internet. Anche se un’azienda si trova da qualche altra parte, la “mappatura” viene quasi sempre eseguita da Google!

Domande

in breve

Dicono che con un sito e-commerce si guadagna molto?

Bisognerebbe precisare che a guadagnare sono coloro che li creano e non quelli che li hanno pagati.

Ecco alcuni dei migliori siti Web di e-commerce al mondo.

  • Taobao
  • Amazon
  • Walmart
  • eBay
  • Target
  • AliExpress
  • Flipkart
  • NewEgg
  • Overstock
  • Best Buy
  • Tmall
  • Rakuten

Ecco alcuni dei migliori siti Web di e-commerce in Europa.

  • Amazon
  • Otto
  • John Lewis
  • Apple
  • Zalando
  • Tesco
  • E.Leclerc
  • Metro Group
  • Shop Direct
  • Marks & Spencer

Ecco alcuni dei migliori siti Web di e-commerce utilizzati in Svizzera.

  • Zalando
  • Digitec.ch
  • Amazon
  • Nespresso
  • Brack.ch
  • Microspot.ch
  • LeShop.ch
  • Galaxus
  • Coop@home
  • Zur Rose

“Il più grande rivenditore in Europa nel 2021 sarà AMAZON”.

Purtroppo molti sono convinti che basti investire un po’ di soldi nella creazione di un sito e-commerce per iniziare subito a vendere. Solamente dopo aver consumato molte settimane o addirittura mesi a inserire centinaia di descrizioni, articoli, fotografie, prezzi, ecc.. si accorgono di aver lavorato invano.

Non serve molto per capire perchè il tuo sito e-commerce non funziona o non vende.

facciamo un esempio di ricerca in Google:

scarpe da donna, tacco alto = 7’400’000 risultati circa

Nelle prime posizioni troviamo Amazon o Zalando, il resto della pagina è occupato da due file di foto e da altri indirizzi come Deichmann, Asos, Zara, Bata, Manor, Drezzy, ecc.

DOMANDA! Dove pensi si possa posizionare il tuo sito e-commerce?

Puoi sempre provare con la ricerca: Scarpe da uomo, nere = 8’430’000 risultati

Nelle prime posizioni troviamo Zalando, il resto della pagina è occupato da due file di foto e da altri indirizzi come Amazon, Bata, Timberland, Fendi, Adidas, Nerogiardini, ecc.

Anche in questo caso, stessa domanda! Dove pensi si possa posizionare il tuo sito e-commerce?

Lo stesso esempio lo si può applicare ad altre merceologie.

Possiamo sicuramente fare uno studio di fattibilità e comunicarvi le nostre anticipazioni.
Nel 95% dei casi purtroppo non potremo aiutarvi, ma lo diremo senza difficoltà.

Siate certi che noi non vi faremo gettare i soldi in un progetto fantasia.

Guida per principianti

Sei un affiliato di marketing?

Cerchi i migliori strumenti di marketing e affiliazione per WordPress? In questo articolo, condivideremo 10 plug-in di marketing e di affiliazione per WordPress per aiutarti a massimizzare il tuo potenziale di guadagno.

1.ThirstyAffiliates

ThirstyAffiliates è uno strumento di gestione dei link affiliati. Ti permette di gestire facilmente i tuoi link di affiliazione all’interno del tuo sito WordPress. Puoi inserire rapidamente link nei post, nascondere i collegamenti, inserire automaticamente i link e persino vedere come ogni link viene pubblicato sul tuo sito.

Puoi anche ordinare i tuoi link in categorie che forniscono un modo semplice per organizzare le tue reti di affiliazione. Per maggiori dettagli consulta la guida di ThirstyAffiliates.

2.Adsanity annunci

Adsanity è un plug-in per la gestione degli annunci. Per i rivenditori affiliati questo plugin offre un modo più semplice per inserire banner, post grafici, video e altre risorse. Ti consente inoltre di gestire i tuoi annunci e le tue campagne affiliate all’interno della tua dashboard di WordPress.

Puoi persino pianificare per quanto tempo desideri visualizzare un annuncio o un banner. Adsanity ti fornisce anche rapporti sul rendimento in cui puoi vedere come ogni unità viene eseguita sul tuo sito web. Per istruzioni più dettagliate consulta il tutorial su come gestire gli annunci in WordPress con il plugin Adsanity.

Plugin alternativi per la gestione degli annunci: AdRotate, OIO Publisher, Insert Post Ads, DoubleClick by Google, Ad Inserter, Quick Adsense

3.OptinMonster lead

Costruire una mailing list, ti richiede inserire i moduli di registrazine delle email nei posti giusti. 

OptinMonster è uno strumento di generazione di lead. È possibile aggiungere popup lightbox, scorrimento dei moduli di iscrizione, moduli nella barra laterale, moduli di registrazione after post, barre mobili e altro. Permette tenere la traccia di come ogni modulo sta funzionando sul tuo sito. È possibile eseguire test divisi e aumentare i tassi di registrazione delle e-mail. Consulta la guida di OptinMonster su come creare la tua lista e-mail in WordPress.

4.Constant Contact

Più del 75% dei visitatori che arrivano sul tuo sito oggi probabilmente non torneranno più. Questo è il motivo per cui è necessario convertirli in abbonati email. (riuscire ad ottenere la loro e-mail). Ogni marketer online di successo ti direbbe di iniziare a costruire la tua mailing list subito. Riteniamo che Constant Contact sia il servizio di posta elettronica più adatto ai principianti. Puoi iscriverti gratuitamente e iniziare a costruire la tua mailing list. 

Possibile alternativa: Aweber

5.OutreachPlus e-mail

OutreachPlus è uno dei migliori software di comunicazione e-mail sul mercato. Ti consente di eseguire e gestire in modo efficiente le campagne di sensibilizzazione della tua email affiliata da un unico dashboard.

Con OutreachPlus puoi automatizzare il processo di invio di e-mail personalizzate agli affiliati per ottenere tassi di risposta più elevati. Include funzionalità come risposte automatiche, tracciamento delle e-mail, personalizzazione automatica, follow up più intelligenti e altro ancora. Puoi aggiungere più account di posta elettronica e gestire tutte le tue campagne di sensibilizzazione via e-mail da una singola casella di posta. 

6.Google Analytics 

Google Analytics è l’analizzatore più potente disponibile gratuitamente. La maggior parte degli utenti  lo usa solo per vedere quante persone hanno visitato il loro sito. Tuttavia, può essere utilizzato in una maniera più costruttiva.

Puoi eseguire diversi analisi e test, tracciare i collegamenti, tracciare le conversioni, valuare obiettivi e ottenere informazioni reali su come i tuoi utenti interagiscono con il tuo sito. Consulta la guida di Google Analytics.

Alternative alle soluzioni di analisi: MonsterInsights, ExactMetrics, KISSmetrics, WP Power Stats, WP Statistics, Crazy Egg, Mixpanel, Piwik, Woopra, Jetpack

7.Google Webmaster tools 

I motori di ricerca sono la fonte di traffico più importante per la maggior parte dei siti in internet. È molto importante sapere come i motori di ricerca vedono il tuo sito web. Gli strumenti di Google webmaster ti consentono di fare proprio questo. Puoi vedere con quale frequenza il tuo sito viene sottoposto a scansione, come vengono indicizzate le tue pagine e quali parole chiave hanno il rendimento migliore sul tuo sito. Gli strumenti ti informano anche se c’è qualcosa di sbagliato nel tuo sito e puoi correggerlo immediatamente. Google webmaster. 

8.WP RSS Aggregator 

WP RSS Aggregator è un plug-in ideale per scaricare contenuti da reti di affiliazione nel tuo sito WordPress. Con i suoi componenti aggiuntivi, puoi persino impostare blog automatici con le tue reti affiliate. Questo plugin preleverà automaticamente i prodotti come post nel tuo blog WordPress. Combina questo con i tuoi contenuti originali e puoi facilmente aumentare i tuoi guadagni di affiliazione.

Consulta la guida su come installare WP RSS Aggregator.

9.SEMRush marketing

Il marketing di affiliazione è un settore altamente competitivo anche se si decide di lavorare in una nicchia molto specifica. SEMRush ti permette di guardare cosa stanno facendo i tuoi concorrenti, quali parole chiave stanno usando e quanto queste parole chiave stanno funzionando per loro. È uno strumento SEO necessario per qualsiasi affiliato di marketing. Consulta SEMRush

10.Rel NoFollow Checkbox

Ricordiamoci che quando dalla nostra pagina web permettiamo ai nostri utenti collegarsi a siti Web esterni, si sta dando via succo del proprio lavoro. L’aggiunta del tag nofollow indica ai motori di ricerca che non dovrebbero passare il link esterni. Rel Checkbox NoFollow risolve questo problema aggiungendo una casella di controllo nofollow nella sezione insert link. Per ulteriori istruzioni, consulta come aggiungere una casella di controllo nofollow.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a scoprire alcuni strumenti di marketing e affiliazione. 

Una delle domande che ci viene spesso posta è:

  • Perché dovrei usare WordPress?

Il mio vecchio sito non è abbastanza buono? Perché devo passare a WordPress da un’altra piattaforma?

Se ti stai facendo questa stessa domande, allora sei caitato nel posto giusto. In questo articolo, condivideremo 6 importanti motivi per cui dovresti usare WordPress. Elencheremo anche i diversi tipi di siti Web che puoi creare con WordPress.

Nota: in questo articolo, quando diciamo WordPress, stiamo parlando di WordPress.org, noto anche come WordPress self-hosted. Si prega di non confonderlo con WordPress.com che invece è un servizio di hosting. Per i dettagli, vedere il nostro confronto tra WordPress.org verso WordPress.com.

Uno dei malintesi più comuni su WordPress è che molti pensano si tratti solo di una piattaforma di blogging, non lo è.

Vero che WordPress è iniziato come strumento di blogging, ma nel corso degli anni si è evoluto in un solido sistema di gestione dei contenuti (CMS).

La parte migliore di WordPress è che è facile da usare e flessibile da creare diversi tipi di siti web. Questo è il motivo principale per cui WordPress è cresciuto così tanto in popolarità. Secondo un recente sondaggio, WordPress alimenta il 32,3% di tutti i siti web su Internet.

Grazie alle sue funzionalità, molti dei marchi più famosi utilizzano WordPress per alimentare i loro siti Web tra cui Time Magazine, Facebook, The New Yorker, Sony, Disney, Target, The New York Times e altri ancora.

Diamo un’occhiata al motivo per cui dovresti usare WordPress

1.WordPress è Gratuito

WordPress è un software gratuito!

Significa che sei libero di scaricarlo, installarlo, usarlo e modificarlo in base alle tue esigenze.

Puoi usarlo per creare qualsiasi tipo di sito web. Il software WordPress è gratuito, ma è necessario avere un nome di dominio e un web hosting dove installarlo. Il nome di dominio è l’indirizzo del tuo sito web in internet. Questo è ciò che gli utenti digitano nella barra degli indirizzi del browser per accedere al tuo sito Web (ad esempio, ClickOnline.ch). Il Web hosting è la “casa” del tuo sito web in cui sono archiviati tutti i file del tuo sito web. 

Suggeriemo l’uso di SiteGround. Sono una delle migliori società di servizi, fornitore di hosting WordPress e sono ufficialmente raccomandati. Puoi iniziare con il pacchetto 3.95 €/mese.

2. Facile da personalizzare: Temi e Plugin

Gran parte delle persone che usano WordPress non sono programmatori. È un dato di fatto, la maggior parte delle persone inizia a utilizzare WordPress senza alcuna conoscenza precedente di progettazione di siti Web.

Per le persone non troppo tecnologiche, WordPress è la soluzione perfetta. Offre migliaia di modelli di siti web gratuiti (temi) tra cui è possibile scegliere il proprio template/tema. C’è un tema WordPress perfetto per quasi tutti i tipi di siti Web (che si tratti di un blog, un sito aziendale o un negozio online).

I temi di WordPress sono facili da personalizzare perché molti di essi sono dotati di un proprio pannello delle opzioni che consente di cambiare i colori, caricare il logo, cambiare lo sfondo, creare bellissimi cursori e personalizzarlo veramente secondo le proprie esigenze senza scrivere alcun codice di programmazione.

Proprio come i temi, ci sono migliaia di plugin gratuiti e premium (a pagamento) disponibili per l’uso. 

I plugin di WordPress sono delle app per il tuo sito/tema Web, puoi utilizzarle per aggiungere funzionalità avanzate come analisi, moduli di contatto, seo, sicurezza, area iscrizione e altro ancora.

3.WordPress è SEO friendly

È scritto usando codici standard di alta qualità,  questo fa sì che Google e altri motori di ricerca “amino” WordPress. Questo è il motivo per cui i siti di WordPress tendono ad essere posizionati meglio nei motori di ricerca. Dal punto di vista della progettazione, WordPress è  pronto all’uso, ma puoi anche utilizzare i plugin SEO di WordPress per ottimizzare ulteriormente il tuo sito web. 

4.Facile da gestire

WordPress viene fornito con un sistema di gestione degli aggiornamenti integrato.

Ciò ti consente di aggiornare i tuoi plug-in e temi dalla dashboard amministrativa.

WordPress ti avvisa anche quando è disponibile una nuova versione di WordPress, quindi puoi aggiornare il tuo sito semplicemente facendo clic su un pulsante.

Per proteggere i tuoi dati da qualsiasi incidente o hacking, puoi facilmente utilizzare un plug-in di backup per creare automaticamente backup e archiviarli in modo sicuro in località remota. La gestione del tuo sito WordPress mentre sei in movimento è garantita dalle app per dispositivi mobili.

5.Sicuro da usare

WordPress è stato sviluppato pensando alla sicurezza ed è considerato una piattaforma molto sicura per gestire un sito web. Tuttavia, proprio come il mondo reale, Internet può essere un luogo incerto. Per proteggere il tuo sito WordPress, ci sono diversi plugin da installare per renderlo ancora più sicuro. 

6.WordPress può gestire diversi tipi di media

WordPress non è solo limitato alla scrittura di testo. Viene fornito con un uploader multimediale incorporato per gestire immagini, audio e file video. WordPress supporta i siti web abilitati o Embed che significa che puoi incorporare video di YouTube, foto di Instagram, tweet e audio Soundcloud semplicemente incollando l’URL nell’editor di WordPress.

Utilizzo di WordPress

WordPress può essere utilizzato in diversi modi.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di diversi tipi di siti Web che è possibile creare con WordPress.

  • Scrivere un blog
  • Creare un sito web personale o aziendale
  • Avviare un negozio online, e-commerce
  • Creare un sito Web di appartenenza
  • Vendita di corsi online

Speriamo che questo articolo risponda alla tua domanda sul perché si dovrebbe usare WordPress. Il modo migliore per sperimentare realmente la potenza di WordPress è usarlo. Fai un tentativo e facci sapere cosa ne pensi.

 

Alcune persone pensano che il marketing sia fare della pubblicità, fare del branding del proprio marchio oppure qualche altro vago concetto.

Anche se queste attività sono associate al marketing, non sono la stessa cosa.

Ecco la più semplice, la più gergale definizione di marketing che tu abbia mai incontrato.

Se il circo* sta arrivando in città e tu dipingi un cartello con scritto: ” il circo* arriva in città sabato prossimo, ” questo è un annuncio pubblicitario.

Se metti il cartello sul dorso di un elefante e lo porti in giro per la città, questa è promozione.

Se l’elefante, scappa, attraversa il parco, mangia tutti i fiori delle aiuole e il giornalista locale scrive una storia a riguardo, questa è pubblicità,  e se tutto questo fa divertire il sindaco del paese, queste sono public relation.

Se i cittadini vanno al circo*, si divertono, spendono soldi presso gli stand, la buvette e il serraglio, queste sono le vendite e se tu hai pianificato in precedenza tutto questo, questo è marketing.

Sì, è propri così semplice!

Il marketing è la strategia che usi per ottenere il tuo target di mercato (clienti ideali), per farti conoscere e apprezzare in modo che si fidino di te per diventare tuoi clienti. Tutte le attività che di solito associ al marketing sono tattiche.

*esprimo sentimento contro lo sfruttamento degli animali.

Contattami per qualsiasi informazione, sarà un piacere consigliarti!